Febbraio: fermarsi quando necessario

Rieccomi, puntuale come un orologio svizzero torno a raccontarvi il mio percorso sulla strada dell'Imperfezione (lo so, piccola contraddizione, me la concedo). Vi ho già parlato della mia neonata passione per lo Yoga, dell'entusiasmo con cui mi sono avvicinata a questa pratica e di come questo sia continuato nonostante la chiusura di ogni luogo ad…

Gennaio: una chioma indomabile

Ricordo il lungo corridoio che dall'ingresso della scuola media portava alla mia classe e la compagna che, lungo il tragitto, si volta verso di me con aria disgustata: "Potresti anche tagliarli, quei capelli!". Ricordo la voce che sale dal sedile del treno dietro al mio, in uno dei tanti viaggi di ritorno dalle scuole superiori:…

Dieci cose belle

Ci siamo. E' l'ultimo giorno dell'anno. Tempo di desideri, di obbiettivi e propositi, di elenchi. Io ho deciso, sulla falsa riga di un articolo della scrittrice Chiara Gamberale ("Noi non siamo il Coronavirus. Cose buone del 2020. Le vostre?"), di provare a ricordare le -mie- cose buone accadute quest'anno. Non sarà facile e non prometto…

Dite “amici” ed entrate

Ho dato vita a questo spazio senza rifletterci troppo, spinta dall'urgenza di condividere una piccola parte del mio percorso o forse, più sinceramente, dall'urgenza di scrivere che sempre mi coglie nei momenti di crisi. Ero consapevole che qualcuno avrebbe letto, e insieme speranzosa e imbarazzata a questo pensiero. Per il fatto, cioè, che uno sconosciuto…

Non sarò mai Mary Poppins.

Nell'immaginario comune così si possono riassumere le caratteristiche elencate da chi cerca una tata per i propri figli. Giovane ma non troppo, creativa e fantasiosa, severa q.b., bilingue, con attestati di questo e quell'altro corso, praticamente perfetta sotto ogni punto di vista. Niente di strano se si pensa che le sarà affidato ciò che di…

Il mio regalo di compleanno

Oggi compio 27 anni. Ventisette anni di vita vissuta. Passata. Passata a cercare di crescere, diventare grande, finalmente un'adulta che sa. Sa come si vive, come si sta al mondo e come ci si muove in esso. Nove anni dopo la maggiore età, questa adulta, avverte la fatica di tutto quel cercare. Cercare di migliorare,…